VITTORIA

VITTORIA: L’ASSISTENZA TECNICA IN CORSA PER LA NOSTRA GF

Anche quest’anno Vittoria sarà partner tecnico durante le Gran Fondo di RCS Sport.

Vittoria S.p.A. fa parte di un gruppo internazionale, Vittoria Industries Ltd., proprietario del famoso marchio di tubolari in cotone.

Oggi, Vittoria Industries è tra i maggiori produttori di coperture per biciclette, con una produzione annua di circa 7 milioni di coperture e 900.000 tra tubolari e gomme in cotone da competizione.

Le operazioni commerciali dell’intero gruppo si sviluppano a livello mondiale in 3 diverse regioni: Vittoria S.p.A. è responsabile per Europa, Medio Oriente, Africa, America Latina (EMEA & LATAM).

Da 5 anni Vittoria S.p.A. è partner di RCS per quanto riguarda l’assistenza tecnica neutrale alle maggiori competizioni di ciclismo professionistico con il Vittoria Servizio Corse: un team di meccanici e autisti professionisti, considerato tra i migliori Cambio Ruota al mondo.

Gli uomini Vittoria sono meccanici con una grande passione per il loro lavoro, personale dedicato ed esperto non solo nel lavoro in gara per offrire il miglior servizio al corridore professista, ma anche nella preparazione dei materiali prima e dopo.

Sono i primi che intervengono in caso di necessità: esperti nella visione della gara, veloci nell’assistenza, abili in ogni intervento tecnico, devono reagire in un istante per riportare un corridore nel gruppo, nonostante qualsiasi problema. Possono cambiare le sorti della gara per un rider: li chiamano infatti “the Guardian Angel of the Peloton”.

Sono inoltre loro stessi ambasciatori di Vittoria: ex pro riders, per la passione che hanno appena possono salgono in bici, testano in prima persona i nostri prodotti e ci aiutano a sviluppare insieme alle squadre Pro i prodotti. Questi sono gli uomini del Vittoria Servizio Corse.

Grazie anche a loro, negli anni Vittoria ha assicurato l’assistenza neutrale ben oltre i confini Italiani: Langkawi, Malaysia, Austria, Emirati Arabi e, ultimo solo per data ma non per importanza, Regno Unito.