Costi e partecipazione

Costi di partecipazione

Le iscrizioni alla Gran Fondo Strade Bianche 2020 riaprono il 15 maggio 2020 alle ore 10:00.
Per l’anno 2020 è stato stabilito un numero massimo di 6000 pettorali/partecipanti.
Tale “tetto massimo” è stabilito per garantire a tutti i partecipanti la miglior esperienza possibile, una miglior gestione della sicurezza sul percorso, durante la partenza e gli arrivi.
Le iscrizioni possono avvenire solo ed esclusivamente online con pagamento con carta di credito.

QUOTA UNICA DI ISCRIZIONE: 85€

REGOLAMENTO
DICHIARAZIONE ETICA

Costi di partecipazione

Le iscrizioni alla Gran Fondo Strade Bianche 2020 riaprono il 15 maggio 2020 alle ore 10:00.
Per l’anno 2020 è stato stabilito un numero massimo di 6000 pettorali/partecipanti.
Tale “tetto massimo” è stabilito per garantire a tutti i partecipanti la miglior esperienza possibile, una miglior gestione della sicurezza sul percorso, durante la partenza e gli arrivi.
Le iscrizioni possono avvenire solo ed esclusivamente online con pagamento con carta di credito.

REGOLAMENTO
DICHIARAZIONE ETICA

Cosa comprende l’iscrizione

pettorale di gara

SPORTFUL
BODYFIT PRO CLASSIC

SITIP
TECHNICAL VEST

gadget tecnico

race kit

ASSISTENZA MECCANICA (ricambi non compresi)

ASSISTENZA SANITARIA IN CORSA

PUNTI RISTORO
LUNGO IL PERCORSO

SERVIZIO
CAMION SCOPA

PASTA PARTY
ALL’ARRIVO

Cosa comprende l’iscrizione

pettorale di gara

SPORTFUL
BODYFIT PRO CLASSIC

SITIP
TECHNICAL VEST

gadget tecnico

race kit

ASSISTENZA MECCANICA (ricambi non compresi)

ASSISTENZA SANITARIA IN CORSA

PUNTI RISTORO
LUNGO IL PERCORSO

SERVIZIO
CAMION SCOPA

PASTA PARTY
ALL’ARRIVO

Chi può partecipare

GF Strade Bianche è aperta a tutti i tesserati, che abbiano compiuto 19 anni (e fino al 70simo anno di età, limite applicato solo nel percorso GRAN FONDO), alla F.C.I., agli Enti di Promozione sportiva in possesso di idoneità medico sportiva per la pratica del ciclismo agonistico che hanno sottoscritto la convenzione con la F.C.I. per l’anno 2020* e ai tesserati degli enti che dovranno presentare la Bike Card insieme alla tessera del proprio ente. GF Strade Bianche è aperta anche a tutti i cicloamatori stranieri in possesso della licenza UCI valida per l’anno 2020, rilasciata dalla propria Federazione Ciclistica Nazionale, previa presentazione della certificazione etica in lingua inglese e certificato di idoneità sportiva agonistica per ciclismo in inglese, redatto secondo il modello reperibile online.

Per il 2020 gli Enti Sportivi che hanno sottoscritto la convenzione con la FCI sono: AICS, ACSI, ASI, CSAIN, CSEN, CSI, ENDAS, LIBERTAS, OPES, US ACLI, UISP, mentre l’elenco di tutti gli altri enti i cui tesserati devono presentare la Bike Card insieme alla loro tessera dell’ente stesso, è consultabile qui.

Tutti i tesserati per altri Enti, dovranno presentare il certificato medico agonistico per ciclismo (no altre diciture!), e sottoscrivere la Tessera Giornaliera, presentando anche la dichiarazione etica.

La manifestazione è aperta inoltre a tutti i non tesserati italiani e stranieri, per i quali verrà attivata una tessera giornaliera della FCI al costo di € 10,00 per la copertura assicurativa di ‘responsabilità civile verso terzi’ durante la manifestazione. Per il rilascio della tessera giornaliera è necessario presentare il certificato medico sportivo agonistico per CICLISMO, no altre diciture (in inglese per gli stranieri, scaricabile dal sito), indipendentemente dal percorso scelto, insieme alla dichiarazione etica.

Info

L’organizzazione stabilisce per l’edizione 2020 un numero massimo di 6000 pettorali/partecipanti in modo da garantire a tutti i partecipanti la miglior esperienza possibile e una miglior gestione della sicurezza sul percorso, durante la partenza e durante gli arrivi.

La quota di partecipazione non è riducibile e non è rimborsabile.

Per gli iscritti all’edizione dell’8 marzo 2020 la rifusione della quota di partecipazione al 2021 è possibile fino alla mezzanotte del 13 MAGGIO 2020 utilizzando l’apposito link inviato dall’organizzazione e potrà essere tenuta valida per l’iscrizione del 2021.
La rifusione della quota di partecipazione al 2021 è possibile anche per le nuove iscrizioni pervenute dopo il 15 maggio 2020. In tal caso la disdetta deve pervenire entro la mezzanotte del 21 AGOSTO 2020, da comunicare TASSATIVAMENTE via EMAIL all’indirizzo rcsactiveteam@gmail.com, l’intera quota potrà essere tenuta valida per l’iscrizione del 2021.
Prima dell’apertura delle iscrizioni del 2021, per le rifusioni delle quote richieste dopo il 15 maggio 2020, verranno inviate le indicazioni su come pagare la quota di adeguamento e confermare l’iscrizione per la seguente edizione.
L’iscrizione tenuta valida per l’anno successivo è nominale e non cedibile a terzi e vale solo per l’anno successivo alla rinuncia e garantirà la posizione di partenza in funzione della quota dell’anno 2020.

Requisito etico

Con la sottoscrizione e l’invio del modulo di iscrizione il concorrente, unitamente al rappresentante della sua squadra, autocertifica l’inesistenza di sanzioni sportive, civili e/o penali ovvero indagini in corso a suo carico per fatti relativi al doping e dichiara di non aver assunto – e di non assumere – sostanze inserite nella lista antidoping della world antidoping agency (WADA). La mendace autocertificazione sarà perseguita a norma di legge.