Gran Fondo Strade Bianche riparte in sicurezza

Il 12 settembre 2021 si sta avvicinando e la nostra priorità è garantire la massima sicurezza alla Pinarello Gran Fondo Strade Bianche.

Perciò, per poter ritirare il pettorale e partecipare sarà necessario presentare uno dei seguenti documenti riconosciuti dal Servizio Sanitario Nazionale:

  • certificato di avvenuta guarigione da COVID-19 valido il giorno della gara
  • certificato di avvenuta vaccinazione completa da COVID-19
  • test antigenico rapido o molecolare: la certificazione ha una validità di quarantotto ore dal rilascio ed è prodotta, su richiesta dell’interessato, in formato cartaceo o digitale, dalle strutture sanitarie pubbliche da quelle private autorizzate e accreditate e dalle farmacie che hanno svolto il tampone antigenico rapido o molecolare, ovvero dai medici di medicina generale o pediatri di libera scelta. La certificazione dovrà essere valida per il ritiro del pettorale il 10 o l’11 settembre.
  • Certificazione verde COVID-19 – EU Digital COVID Certificate (DGC)

Verranno accettati solamente certificati in lingua italiana o inglese.


Tutti i partecipanti si dovranno presentare di persona al ritiro pettorali e non saranno accettate deleghe.

Per la prima volta si potrà ritirare il pettorale di gara in due giornate al Villaggio presso la Fortezza Medicea, sia il venerdì 10 settembre che il sabato 11 settembre dalle ore 9:00 alle ore 19:00.

Per info scrivi a granfondo@rcs.it

RIDE INTO THE LEGEND

Il team della Gran Fondo Strade Bianche Pinarello